GEORGE I wow

range - prezzo

Contendro I x Nabab de Reve

Born: 2016
Stud Book: Selle Français
Sex: Stallion
Level: Young Horse

Per info scrivi a: Team Manager Anna Di Foggia

ANNA DI FOGGIA

Team Manager
Tel *39 342 8779021

Scrivi una mail di richiesta informazioni




George I Wow

Non c’è dubbio che la genealogia di George WOW ne facciano uno dei puledri più interessanti non solo del nostro allevamento, ma anche del panorama europeo di cavalli sportivi!

Il padre CONTENDRO I

Suo padre è il famoso Contendro I, per tre anni consecutivi miglior stallone al mondo padre di cavalli da completo e da sei anni tra i migliori 20 per il salto ostacoli. Vincitore del performance test ad Adelheidsdorf, in razza è padre di cavalli come Conthendrix (Andre Thieme), vincitore del GP CSI5* a New York, della Coppa delle Nazioni a Lummen…; Codex One (Christian Ahlmann), vincitore dei Gran Premi di Aquisgrana, GCT CSI5* a Berlino…; Cosby (Alberto Zorzi), secondo nel GP GCL CSI5* a Parigi; Contiki (N. Dello Joio); Cold Play, Captain, Copperfield 40 … e molti altri vincitori internazionali. La versatilità e i pedrigree ineccepibile fanno di Contendro I uno dei migliori stalloni del momento.
Tra l’altro, la sua linea materna è ben rappresentata dalla nostra fattrice Cassiopee de Hus, sorella uterina dello stesso Contendro I ma figlia dello stallone Cassini I!!!

CONTENDRO I

La madre ed i fratelli

La madre di George WOW è invece Allegria Van Schuttershof, sorella piena del capostipite Kashmir Van Schuttershof, saltatore internazionale con Philippe le Jeune e oggi uno dei migliori stalloni al mondo, padre di oltre 90 saltatori in 1.60 e per esempio di cavalli come Reveur de Hurtebise, campione olimpico a squadre a Rio 2016 e vicecampione del mondo a Caen nel 2014 con Kevin Staut, o come H&M All In, campione europeo 2017 e argento olimpico 2016 con Peder Fredricson…
Ma di fratelli pieni di altissimo livello ce ne sono anche altri: Sissi Van Schuttershof per esempio ha saltato a livelli 1,55 con Jur Vrieling, vincendo la Coppa delle Nazioni 2011 a Hamina oltre a diversi Gran Premi. Un’altra è Pristine Van Schuttershof, madre nientemeno che di Triomphe Van Schuttershof (da Oklund), grande saltatore internazionale e campione italiano assoluto 2014 con Davide Sbardella.
Un’altra figlia di Fines Van Kameren è Qualine van Schuttershof (da Power Light), madre a sua volta di U Chin Van Schuttershof, (da Chin Chin), stallone approvato e vincitore internazionale (1,55) con Laurent Goffinet.
 

galleria fotografica